Nelle stazioni arrivano le telecamere

Saranno pronte a Ferragosto le prime telecamere e colonnine sos installate nei luoghi sensibili come stazioni ferroviarie e della metro, capolinea dei bus e parcheggi di scambio. Dopo un’operazione di monitoraggio verranno individuati tra i 5 e 7 luoghi nei quali non esistono ostacoli all’installazione e il collegamento delle telecamere. A fornire il programma degli interventi che porteranno all’operatività di 690 telecamere e 91 colonnine sos in 23 siti pericolosi è stata la commissione speciale del Comune per le politiche della sicurezza presieduta da Fabrizio Santori.