Nencini come Pannella

Il segretario socialista Riccardo Nencini... fa il Marco Pannella. Facendo sua la più classica delle proteste del leader radicale, Nencini ha annunciato che sta per avviare uno sciopero della fame. Motivo del digiuno? Lo stesso per cui tante volte Pannella ha rifiutato cibo e acqua: lo spazio ridotto nei Tg della Rai. «Mai una censura così ostile – ha tuonato il segretario socialista – verso un partito che ha diritto a veder rappresentate le proprie idee. Basta con questa Rai che boicotta la presenza delle forze politiche minori nelle trasmissioni televisive più significative e nei telegiornali. Da domani (oggi per chi legge, ndr) sono in sciopero della fame fino a quando non ci sarà resa un minimo di giustizia».