La Neonatologia a Voltri triplica i parti

Partenza con il botto per la nuova Neonatologia dell’Evangelico, trasferita nei locali dell’ospedale di Voltri. A dimostrazione che la buona sanità è frutto soprattutto del lavoro delle persone, c’è questo capitolo della riorganizzazione sanitaria regionale - che dopo le difficoltà iniziali - ha già conquistato i primi notevoli apprezzamenti dai cittadini. Parlano i numeri: parti triplicati già nei primi venti giorni del mese di luglio (il confronto è con lo stesso periodo del 2010) e le idee, nonostante il periodo di vacanze, arrivano a valanga. Merito dello staff che da corso Solferino ha trasferito la Struttura complessa di Neonatologia al San Carlo, con il direttore Enrico Giunta, neonatologo, e i dirigenti medici Mirella De Rosa, Renata Renda, Francesca Capra, Laura Bonato e Laura Tegaldo, insieme alle dottoresse Livia Pittaluga, Daniela Dau e Giovanna Valenti. Dieci culle per i neonati «sani» e quattro per i piccoli che necessitano di stabilizzazione, osservazione o che hanno patologie neonatali minori. Ma non è tutto: nel reparto, che richiama future mamme dal centro e dal Ponente , il medico neonatologo è presente 24 ore su 24 ogni giorno dell’anno, la degenza di svolge in regime di rooming in, con i piccoli in camera con le mamme e la possibilità per i papà di vivere fin da subito l’intimità con i loro figli. Filo diretto poi con il Gaslini, punto di riferimento regionale. Il reparto partecipa ai progetti regionali di screening metabolico e audiologico e offre a tutti i neonati, con appuntamento prefissato al momento della dimissione, la visita oculistica e l’ecografia alle anche. Infine, fondamentale per il territorio, l’Ambulatorio di Neonatologia e Pediatri, fortemente voluto dal dottor Giunta, che è in fase di ristrutturazione e che dall’autunno consentirà alle famiglie del ponente di avere vicino a casa una sala prelievi pediatrica oltre a un punto di continuità assistenziale aperto ai pediatri di famiglia. Un potenziamento, dunque, dell’offerta sanitaria a misura di bambino.