Nerazzurri virtuali: sono i primi su «Second Life»

L’Inter arriva su «Second Life», il mondo virtuale su internet che diventa di giorno in giorno sempre più famoso e affollato. «Inter Official Site» è il nome dell’isola creata il 14 luglio scorso da Angelo Moratti, il figlio maggiore del presidente nerazzuro. «È il primo grande club calcistico del mondo che crea un luogo nel mondo virtuale di Second Life» spiega la società. In questa sede costruita con i pixel invece che con il cemento la società intende sperimentare nel mondo virtuale una serie di prototipi che poi potrebbero arrivare anche nel mondo reale, dalle divise dei calciatori all’oggettistica. L’isola ospita una riproduzione della sede di via Durini, un avveniristico stadio tra le colline e la sala del Consiglio con coppe e trofei. Entro il 2008 sull’isola si potrà anche assistere ad eventi e presentazioni ufficiali.