«Del Neri deve cambiare schema»

«Subiamo troppi gol, Del Neri deve cambiare gioco». Ha l'aspetto di un ultimatum la dichiarazione del presidente del Palermo Maurizio Zamparini dopo il 3-0 subito dall'Inter. «Non possiamo pretendere di uscire imbattuti da San Siro se subiamo tre reti dall'Inter e non possiamo pensare di fare risultato con la Juventus subendo due gol - ha spiegato al sito Stadio News - ci sono grossi problemi nella fase difensiva e bisogna prenderne atto». La furia del presidente va poi diretta contro Del Neri: «Purtroppo gli allenatori sono sempre gli ultimi ad accorgersi di certe situazioni». Ma Zamparini, nonostante la panchina del tecnico sia sempre più «bollente», smentisce le voci di un imminente esonero. «Cambiare per cambiare non serve, ma - sottolinea - è necessario fare qualcosa per evitare questa serie continua di sconfitte». La risposta di Del Neri non si è fatta attendere. Intervenuto nel corso di «Quelli che il calcio», il tecnico di Aquileia non è sembrato voler accontentare il suo datore di lavoro: «Difficile che possa assecondare il presidente su questo tema. Io ho il mio modo di giocare e non intendo cambiarlo».