Un nero alla Casa Bianca? Non aiuta l’integrazione

Barack Obama? Non ha favorito le relazioni tra bianchi e neri negli Stati Uniti. Lo ha rilevato un sondaggio del New York Times, secondo cui rimane differente tra bianchi e neri anche la percezione dello stesso Obama e della moglie Michelle. Il senatore è decisamente più popolare tra gli afro-americani, visto che l’80 per cento ne ha una opinione favorevole, contro il 30% tra gli elettori bianchi. Tra gli elettori afro-americani Obama ha un appoggio del 90%, McCain del 2% soltanto. Tra i bianchi il senatore nero conquista il 37% delle intenzioni di voto, il suo collega dell’Arizona il 46%. Sono buoni in particolare i risultati che sta ottenendo tra gli ispanici, che potrebbero rappresentare l’ago delle bilancia: il 62% degli elettori latini è pronto a votare per Obama (il 23% per McCain).