«Nessun coprifuoco per la movida»

Il piano della giunta Pisapia contro la movida selvaggia non è abbastanza di sinistra e non segna un punto di rottura con l’era Moratti. Questa l’accusa che Sel lancia all’assessore al Commercio d’Alfonso e al collega alla Sicurezza Granelli che venerdì porteranno in giunta il piano contro la movida di Ticinese, via Vetere e Arco della Pace. In campagna elettorale si era parlato di città viva, aperta, accogliente? «Dalla giunta e dal sindaco aspettiamo un segnale di apertura» ribadiscono i vendoliani.