«Nessun taglio in Ferrari Confermate 149 e 500 Cabrio»

«La crisi è forte e per questo stiamo arrivando a decidere di non procedere, nel 2009, al lancio di alcuni modelli già pronti, che forse meritano di essere presentati in momenti migliori. Di certo, comunque, saranno lanciate la Fiat 500 Cabrio e l’Alfa 149». È quanto ha dichiarato il presidente della Fiat e della Ferrari, Luca di Montezemolo, durante un incontro a Maranello. Sul Cavallino, Montezemolo ha precisato che «non sarà toccato nel 2009 dal crollo dell’auto». «La Fiat - ha aggiunto - è messa meglio degli altri costruttori. Ma se la crisi si facesse lunga, anche oltre il secondo semestre, allora si farebbe dura per tutti». Quanto alla Ferrari il 2008 «è stato l’anno migliore di sempre e con la minore incidenza sul bilancio dei costi della F1. Non prevediamo tagli». Tata, intanto, entra tra gli sponsor del Cavallino. «Con gli indiani - ha spiegato Montezemolo - abbiamo fatto un accordo tecnologico importante».