«Nessuna alternativa al termovalorizzatore»

«La maggioranza che governa la Regione Lazio se non vuole il gassificatore a Malagrotta e in genere i termovalorizzatori, deve proporre una soluzione alternativa che non può essere soltanto la raccolta differenziata». A sostenerlo è Donato Robilotta (Nuovo Psi).
«L’imminente chiusura di Malagrotta rischia di provocare anche nel Lazio una drastica emergenza rifiuti come in Campania - dice Robilotta -. Il presidente Marrazzo se, come traspare dalle sue dichiarazioni, è favorevole all’uso dei termovalorizzatori non si faccia intimidire dai fondamentalisti Verdi e chieda immediatamente a Veltroni quel parere che nega da almeno un anno per installare questi impianti nella capitale».