Nesta e Stam ok Sheva in dubbio

Se lo sostiene J.P: Meersseman, coordinatore dello staff medico rossonero, bisogna credergli sulla parola. «Sono cautamente ottimista» la sua frase che vale come una specie di viatico per il recupero di Nesta, Stam e forse anche Shevchenko. Non si illude Ancelotti: l’ucraino non si è ancora allenato, per giocare contro la Juve c’è bisogno di un’altra preparazione. E anche l’interessato, Sheva cioè, è ancora orientato sul no. Così la probabile formazione milanista è con Dida, Stam, Nesta, Maldini, Serginho; Gattuso, Pirlo, Seedorf; Kakà, Gilardino e Inzaghi (o Shevchenko).