Neve, il Comune sala le strade

Gia nella notte i mezzi dell'Amsa al lavoro con il coordinamento della Protezione civile. Per la prima volta utilizzati anche i trattori messi a disposizione dall'associazione Agrisoccorso

È partita la notte scorsa la salatura delle strade di Milano. Sul capoluogo lombardo nevica ininterrottamente da ieri sera, anche se nella prima mattinata le precipitazioni si erano trasformate in una fitta pioggerellina, salvo poi tornare nevose. Per questo, spiega Palazzo Marino, sin da ieri sera sono stati attivi i mezzi dell'Amsa, che ha lavorato con i suoi dicotto spargisale e, per la prima volta, sono stati utilizzati anche nove trattori dei cinquanta messi a disposizione dall'associazione Agrisoccorso.
"Le operazioni sono avvenute su coordinamento della Protezione Civile che aveva attivato sin dalle 20 le diverse strutture operative comunali del Sistema Milano riunite via Barzaghi: erano presenti Polizia Locale, 118, Vigili del Fuoco, Amsa, Atm, Nuir e Cisom - spiega il vicesindaco Riccardo De Corato - Amsa è intervenuta dalle 23 di ieri sera effettuando le operazioni nelle zone viabilisticamente strategiche, in alcuni punti periferici in concomitanza di cavalcavia, raccordi e sottopassi e dove questa mattina si sarebbero svolti i mercati ambulanti", ha aggiunto, spiegando come l'azienda milanese abbia poi "impiegato il personale dedicato alla pulizia del suolo per interventi di salatura manuale nei punti pedonali più sensibili».