La neve imbianca l’entroterra, problemi in autostrada

Nuove nevicate sull’appennino ligure e qualche fiocco anche in città. Da ieri mattina è tornata la neve in Liguria. Fiocchi bianchi sono caduti su A7, A26 e A6. In particolare la neve ha interessato la A7 tra Serravalle e Ronco Scrivia e nevischio fino a Bolzaneto, e la A26 da Masone fino al Monferrato e Novi Ligure. Nevischio anche sul tratto appenninico dell’A6. Nevicate in tutta la Valbormida e sul Monte Beigua, tra le province di Genova e Savona. Interventi continui dei vigili del fuoco a Cairo Montenotte per rimuovere la neve dai tetti di abitazioni e capannoni che ghiacciando rischiavano di cadere sulle auto in sosta. Situazione più tranquilla sulla costa.
Come avvenuto nei giorni scorsi a Santa Margherita con il crollo del gigantesco pino della stazione ferroviaria, venerdì sera è toccato ad una pianta storica di Rapallo. Mentre sul Tigullio si abbatteva l’ennesima perturbazione, è caduto un pino marittino alto oltre 15 metri in via dei Lecci. Un tonfo sulla strada dove non transitava nessuno.
Un altro incidente ha interessato la A12. Un autoarticolato carico di maiali è volato da un viadotto. La motrice del Tir è rimasta sospesa nel vuoto. Tutti i suini, che si trovavano stipati nella prima parte del mezzo, sono stati abbattuti dai veterinari della Asl.