Neve record In ripresa le località delle vacanze

Finalmente sulle case delle vacanze dei genovesi ha smesso di nevicare. Il basso Piemonte travolto da una nevicata che non si vedeva da trent’anni oggi ricomincia a respirare. Limone resta ancora isolato per pericolo altissimo di valanghe, non si va oltre Vernata. Polizia e carabinieri ieri mattina hanno fatto da taxi a chi doveva andare a lavorare. Chiuso il Colle di Tenda e la ferrovia per Ventimiglia e verso la Francia. A Frabosa Sottana la viabilità è tornata abbastanza buona ma con gomme da neve e catene fino in paese. Ancora chiusa Artesina, i 30 sfollati ieri mattina ancora non sapevano se in serata sarebbero riusciti a rientrare casa, viste le condizioni meteo non volte al bello. Nel pomeriggio a Prato Nevoso si è ricominciato a sciare visto che è stato possibile riaprire la seggiovia 4 posti di Conca e per il fine settimana si spera di riaprire anche la seggiovia sei posti in località Caudana. Difficilmente per il fine settimana saranno attivati collegamenti con Artesina.