Neve al sud. Chiuse molte scuole

Il maltempo persisterà fino alla serata, in particolare sul
versante adriatico. Sulla Variante di Avellino un giovane di 23 anni finisce fuori strada con la sua Bmw e perde la vita. Vento forte: mercantile bloccato al largo dell'Argentario. Calabria: riaperta l'A3

Milano - Il maltempo imperversa nell'Italia centromeridionale, specie  in Puglia e in Abruzzo. Un’ abbondante nevicata sta interessando il Molise e in particolare una bufera di neve è in atto sulla strada statale 17 dell’ Appennino abruzzese e Appulo sannitico. Tratti ghiacciati sono segnalati sulle strade statali della Calabria e della Basilicata. È rientrata l’emergenza neve che ha interessato per l’intera giornata di ieri il tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

Vesuvio imbiancato Napoli e la Campania ancora strette nella morsa del gelo anche se, in diverse parti della regione, è tornato a splendere il sole. Completamente innevato il cratere del Vesuvio. Sul vulcano, infatti, nelle ultime ore, è caduta un’abbondante nevicata dalla cima fin quasi alle pendici. Ieri un pullman con a bordo 56 turisti francesi era rimasto bloccato all’altezza di 650 metri dal livello del mare a causa del manto stradale ghiacciato.

Bari: voragine sul lungomare Una voragine si è aperta sul lungomare "Di Crollalanza", all’altezza di piazza Adua, nel centro di Bari. Non è così grave da richiedere l’intervento dei vigili del fuoco ma sta creando diversi problemi al traffico. A cedere è stata la soletta di una condotta dell’acquedotto pugliese. 

Avellino: giovane finisce fuori strada e muore Un giovane di 23 anni è morto, nella notte, in un incidente stradale sulla Variante ad Avellino. Secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine, la Bmw sulla quale viaggiava è finita fuori strada forse a causa dell’eccessiva velocità e del fondo stradale reso viscido dalle nevicate delle ultime ore. Nell’incidente è rimasta ferita anche un’altra persona, un uomo di 39 anni che era al volante dell’auto. Il giovane è morto sul colpo mentre il 39enne è attualmente è ricoverato in ospedale. Le prime analisi effettuate poco dopo il trasferimento presso il nosocomio avellinese hanno evidenziato che il tasso alcolemico dell’autista era al di sopra del livello massimo consentito. Indagini in corso per risalire all’esatta dinamica dello schianto.

Ferrovie, frana sulla Trapani-Alcamo Circolazione ferroviaria interrotta dalle 5 di questa mattina fra Bruca e Fulgatore, sulla linea Trapani-Alcamo Diramazione, via Milo. Il maltempo che imperversa sulla Sicilia ha, infatti, provocato il cedimento di terreno che si è riversato sui binari. I tecnici di Rete ferroviaria italiana sono al lavoro per sistemare la sede ferroviaria. Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con autobus tra Trapani ed Alcamo Diramazione. La ripresa della regolare circolazione dei treni è prevista per oggi pomeriggio. 

Mercantile bloccato all'Argentario A causa del forte vento e delle cattive condizioni del mare, che ha colpito tutto il litorale maremmano, la guardia costiera è dovuta intervenire su diversi fronti. Come afferma il capitano Federico Giorgi, a Porto Santo Stefano, la nave mercantile straniera Glaros, proveniente da Marina di Carrara e diretta in Libano con un carico di marmo, ha chiesto all’Ufficio Circondariale Marittimo l’autorizzazione a sostare alla fonda nelle acque dell’Argentario, in attesa di un miglioramento delle condizioni per la ripresa della navigazione. Nel porto di Castiglione della Pescaia è stata recuperata la carcassa di un delfino di circa 1,5 metri. Sospesi anche i collegamenti dei traghetti con le Isole di Giglio e Giannutri.

Calabria, rientrata emergenza sull'A3 È rientrata l’emergenza neve che ha interessato per l’intera giornata di ieri il tratto dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria compreso tra gli svincoli di Contursi e Frascineto, nel cosentino. L’autostrada è stata riaperta poco fa anche ai mezzi pesanti, che fino alle prime ore di questa mattina, a causa di deboli nevicate e di alcuni tratti ghiacciati, venivano deviati sui percorsi alternativi con uscite obbligatorie a Falerna e Sibari in direzione nord e a Lagonegro in direzione sud. I tratti autostradali sono stati liberati totalmente dalla neve e la circolazione è ritornata alla normalità.