New York, sfiorate 14 collisioni aeree

New York. Nei cieli di New York, ci sono state, nell'ultimo mese, almeno 14 mancate collisioni aeree per errori compiuti dai controllori di volo: lo scrive il Daily News. Da un anno all'altro ci sarebbe stato un aumento del mille per cento degli errori segnalati dalla Faa, la Federal aviation authority, e compiuti dai controllori degli aeroporti di New York. Quest'anno sono stati registrati 215 errori operativi contro i 24 registrati in tutto il 2004. E, solo nell'ultimo mese, in 14 casi s'è rischiata la collisione in volo. Le organizzazioni sindacali, impegnate dal mese scorso nei negoziati per il rinnovo del contratto, attribuiscono gli errori ai tagli del personale e alle ore straordinarie imposte dal 10 luglio. La Faa ritiene invece che l'organico sia adeguato e, recentemente, ha licenziato un controllore e sta cercando di allontanarne altri 11 non giudicati idonei.