Newsweek su Berlusconi: miracolo in 100 giorni

Scrive il settimanale Usa: "Nei suoi primi 100 giorni
Berlusconi ha fatto l’impossibile, mettere ordine in questa nazione apparentemente
ingovernabile. Ha dato prova di risolutezza soprattutto nella crisi dei rifiuti a Napoli e contro la criminalità"

Roma - Ormai leggendo i giornali stranieri siamo abituati a ricevere critiche a non finire sul nostro Paese. Ma stavolta dobbiamo ricrederci. Anziché l'ennesima bordata arriva un elogio a caratteri cubitali. Il destinatario di questo elogio è il nostro capo del governo. "Nei suoi primi 100 giorni Berlusconi ha fatto l’impossibile: mettere ordine in questa nazione apparentemente ingovernabile", rileva Newsweek. Il settimanale Usa dà atto al premier italiano di aver dato "prova di risolutezza soprattutto nella crisi dei rifiuti a Napoli e contro la criminalità". Ma, sottolinea "quello che gli italiani vogliono realmente è la stabilità economica" per la quale il pugno di ferro su rifiuti e immigrazione potrebbe "non bastare".

Newsweek ha pubblicato un lungo articolo dal titolo "Miracolo in 100 giorni". Come Berlusconi ha messo ordine nella caotica Italia, e cosa accadrà adesso. Tra i primi atti del governo, la rivista ricorda la legge sull’immunità alle alte cariche dello Stato incluso lo stesso primo ministrò. "Che questa legge potesse rappresentare un conflitto di interessi non è passato inosservato - sottolinea Newsweek - ma gli italiani si sentono troppo poveri per prestarvi maggiore attenzione. "Gli italiani - prosegue l’articolo - chiedono sicurezza, economica e non solo. E Berlusconi gliela sta fornendo con il suo pugno di ferro in un guanto di velluto. Emblematica è stata la sua abilità nel ripulire Napoli, per mesi sepolta dalla spazzatura", scrive il settimanale statunitense.