Nicaragua una meta di solidarietà

Anche quest’anno parecchi milanesi hanno optato per le vacanze alternative. Il 30 luglio sono partiti in 11 da Malpensa con l’associazione Italia-Nicaragua di via Mercatini 15 per andare a dipingere le pareti di una scuola di Chacrasecca. Altri 17, coordinati dall’associazione Italia-Cuba di via Borsieri sono appena rientrati da Las Tunas, dove hanno ristrutturato una scuola media nella provincia più povera dell’isola. E con l’Associazione Pindorama di via Veniero più di 120 persone sono partite per diversi paesi del Centro e Sud America per «collaborare con la piccola economia locale».