Il nichel ai massimi storici

Il nichel ha raggiunto ieri i massimi storici sui listini di Londra. Il metallo ha toccato i 24.100 dollari alla tonnellata, superando il precedente massimo di 23.075 dollari registrato il 5 luglio scorso. A influire sulle quotazioni sono stati i deludenti dati sull’occupazione negli Stati Uniti, che hanno portato a un netto calo del dollaro e a un conseguente ripiegamento delle speculazioni sulle più sicure materie prime. A New York l’oro ha infatti toccato i massimi di un mese, a 639,50 dollari l’oncia.