Nico vista da Warhol secondo il critico Caroli

Stars & Stars e Ottavio Fabbri rendono omaggio a Andy Warhol e invitano a conoscere il ritratto che il maestro della Pop Art realizzò per la sua musa ispiratrice, Nico Williams. A raccontarlo domani alle 18.30 nelle sale della Monte-Carlo Art Gallery (via Bigli 11) il critico d'arte Flavio Caroli, massimo conoscitore della Pop Art e dell'arte dei ritratti.
La mostra, che durerà fino al 23 febbraio, è un omaggio a Warhol fortemente voluto dal gallerista e artista Ottavio Fabbri per presentare la Collezione Donna 2008 di Stars&Stars, collezione di arte-moda che si ispira alle opere pittoriche dello stesso Fabbri i «Cieli stellati». Abiti e accessori preziosi e fuori degli schemi proprio come la femme fatale della Factory warholiana e vocalist dei Velvet Underground, che tra gli anni '60 e '80 è stata indiscussa icona di stile e costume.
«Stars&Stars è nata per permettere a tutte le donne di indossare l'arte - spiega Ottavio Fabbri -. La presentazione della Collezione 2008 di Stars & Stars non può che omaggiare uno dei massimi artisti del '900 attraverso uno dei suoi dipinti più originali. Un ritratto che va oltre i miti banalizzati degli anni '60, unico dipinto conosciuto di Warhol dove la preziosità del documento d'epoca si sposa con la bellezza del modello, Nico. Flavio Caroli ha lo sguardo critico più pertinente per raccontare quest'opera, perché proviene da una formazione di storico e critico d'arte classica. Il suo modo di guardare il “ritratto” è assolutamente magico e sorprendente».