Nicolas Sarkozy e il nonno immigrato

A proposito di immigrati (di lusso): Nicolas Paul Stephane Sarkozy de Nagy-Bocsa è nato a Parigi il 28 gennaio 1955, figlio di un nobile ungherese emigrato in Francia dopo che le truppe sovietiche nel 1944 avevano confiscato i beni di famiglia e di Andree Mallah, figlia di un uomo d’affari greco di origini ebree convertitosi al cattolicesimo e gollista. La formazione di «Sarko», difensore dell’immigrazione selettiva, pare sia stata molto influenzata dal nonno materno.