Nidi, le promesse tradite di Veltroni

Asili nido, Veltroni dà i numeri. Quella di un’emergenza che soltanto lui non vede. Settemilacinquecento bambini sono tagliati fuori dalle strutture comunali? Il sindaco si vanta di aver aumentato negli ultimi anni del 53 per cento i posti disponibili e di avere le tariffe più basse d’Italia. E sarà anche vero. Peccato però che il primo cittadino ancora nell’agosto del 2002 aveva promesso che entro la fine del suo mandato avrebbe risolto una volta per tutte, azzerando le liste di attesa. E l’opposizione attacca. Fabio Sabbatani Schiuma (An): «È mancata la programmazione».