Niederkofler e un vitello tonnato che scende dalle Alpi

Secondo appuntamento con le Cene di Identità Golose, identitagolose.it, lunedì prossimo al Westin Palace di piazza della Repubblica. Dopo Moreno Cedroni, della Madonnina del Pescatore a Senigallia (Ancona), sarà la volta di Norbert Niederkofler, chef pusterese del St. Hubertus, il ristorante dell’hotel Rosa Alpina a San Cassiano in Alta Badia, enclave ladina sopra Brunico.
Milanese per una sera, Norbert trasferirà la sua arte in pianura proponendo Creme Brûlée di mela e balsamico con fegato grasso saltato, Vitello tonnato St. Hubertus (sorpresa...), Testina di vitello impanata servita su insalata di polipo brasata, Trota di fiume cotta al vapore di erbe di montagna con crauti, Cacjinci con Graukäse su cipolla stufata, Filetto di cervo nostrano in crosta di tartufo nero su fette di canederli con funghi e mela stufata, Crema gratinata di zucca, ragout di Physalis (è l’Alkekengi) e gelato all’amaretto. Prezzo fisso 130 compresi i vini della Cantina Tramin; per informazioni numero verde 800-825144.