Niente cemento sull’Ippodromo

Niente cemento sull’Ippodromo. Il rischio dovrebbe essere scongiurato, almeno per il momento. Nell’ultimo tavolo tecnico (che lavora con l’assessore all’Urbanistica Carlo Masseroli al piano di governo del territorio) «è stata stralciata l’ipotesi di inserire l’Ippodromo tra le aree di futura trasformazione urbana», riferisce infatti il capogruppo della Lega Matteo Salvini. Che sul punto aveva promesso battaglia, e avrebbe convinto anche una parte del Pdl, che sulle sorti di quell’area non è compatta. Il nuovo pgt detterà le linee guida del futuro sviluppo urbanistico, dando il via libera a circa 9 milioni di metri quadri in più su cui costruire. Domani vertice tra sindaco e partiti per definire i tempi: i partiti chiederanno di rinviare ogni decisione a dopo le elezioni.