Niente delisting ma vola ancora

Seat

«Seat non è a conoscenza di alcun elemento che possa suffragare le suddette ipotesi». Così Seat Pagine Gialle ha risposto alla richiesta della Consob di fornire precisazioni alle notizie apparse ieri sulla stampa circa ipotesi di delisting o di rinnovi al vertice societario. L’ipotesi di operazioni straordinarie continua comunque, nonostante le smentite, a far correre i titoli a Piazza Affari. Ieri, in un mercato sostanzialmente piatto, le azioni Seat hanno chiuso la seduta in rialzo del 2,2% a quota 0,13 euro dopo essere state sospese durante la mattina per eccesso di rialzo, quando i titoli erano saliti di oltre il 6 per cento.