Niente gol, tanti sbadigli

Verona. Pareggio da sbadigli tra Chievo ed Empoli. Un punto che tiene i toscani in lotta addirittura per la Champions e che, invece, mette sempre più in angoscia il Chievo. In 90’ non accade nulla. L'Empoli non calcia mai in porta, il Chievo lo fa tre volte nell'arco di una partita che dovrebbe vincere assolutamente. Sorprende, in negativo, l'insistenza di Del Neri nello schierare la difesa a quattro, con l'Empoli che in avanti gioca con una sola punta, ma la squadra di Cagni ha una sola consegna, quella di uscire imbattuta dal Bentegodi. Ci riesce senza rischiare e senza strafare, badando al sodo. Ma è il Chievo a deludere le attese, il gioco resta un miraggio e anche la determinazione latita.