«Niente Pacs», Fassino litiga con i Ds

«L’Unione non vuole sradicare la famiglia»: Piero Fassino cerca di mediare all’interno della maggioranza ma nel tentativo di recuperare i rapporti con l’ala cattolica finisce per litigare col suo partito. Il segretario della Quercia, dopo l’intervento dell’Osservatore Romano sul progetto di legge sulle coppie di fatto che è stato criticato da parte della sinistra come una indebita ingerenza, ha voluto rassicurare la Chiesa: «Non equipareremo mai la convivenza al matrimonio». Ma dai Ds, Livia Turco in testa, arriva una durissima replica: «È inaccettabile che un intervento teso a eliminare discriminazioni meriti minacce e censure».