«Niente è come sembra» Terzo film per Battiato regista

Prosegue allo Spazio Oberdan la rassegna «Sufismo e Cinema», proiezioni con approfondimenti sulla più diffusa corrente mistica dell’Islam. La giornata di oggi prevede, a partire dalle 21, «Il Sufismo: la via verso la pace», documentario di Omar Agustoni sulla storia e la diffusione del sufismo girato nei luoghi ad esso sacri dalla Turchia all’Irak. Seguirà la proiezione di «Niente è come sembra», terzo film di Franco Battiato in veste di regista, sceneggiato con il filosofo Manlio Sgalambro, che prende il titolo dall’omonima canzone uscita nel 2007 nell’album «Il Vuoto» e racconta la crisi esistenziale di un ateo di mezza età lasciato dalla moglie.