Niente uso delle cinture l’infrazione più rilevata

Millecinquecentoventi infrazioni accertate su 10.785 veicoli controllati. È il bilancio dei controlli straordinari sulla sicurezza stradale effettuati dalle forze dell’ordine durante le festività (dal 23 dicembre al 6 gennaio). Dai dati diffusi dalla prefettura emerge che il 95% dei controlli ha riguardato veicoli italiani e circa l’11,5% di questi erano condotti da cittadini stranieri. L’infrazione più diffusa? Il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.