Nino Manfredi eroe qualunque in «Cafè Express»

Prosegue la rassegna «Rotaie cinematografiche» allo «Gnomo» di via Lanzone 30/A, organizzata da Milano Cinema e dedicata al treno sul grande schermo. Oggi doppio appuntamento: si comincia alle 19 con Cafè Express, la divertente ma al contempo amara commedia del regista Nanni Loy. È la storia di un venditore abusivo di caffè (interpretato da un impareggiabile Nino Manfredi), braccato dai controllori su un treno del Sud. Alle 21, invece, un classico del «giallo» con Assassinio sull’Orient Express, trasposizione cinematografica del 1974 del celebre romanzo di Agatha Christie, per la regia di Sidney Lumet.