Nintendo, vendite boom

Con vendite che hanno quasi raggiunto 11 milioni di esemplari, la consolle per videogame portatile di Nintendo gonfia del 48% gli utili del gruppo nella prima metà dell’anno fiscale. Per l’intero esercizio Nintendo ha confermato la previsione di un utile da 100 miliardi di yen, 665 milioni di euro. A trainare i risultati sono state le vendite della consolle portatile Nintendo Ds, che nei primi sei mesi sono state pari a 10,09 milioni di unità, oltre 3,5 milioni in più rispetto al 2005, e per cui si punta a quota 20 milioni sull’intero esercizio.