Nintendo, vendute 100 milioni di console portatili

Il 6 marzo scorso è stata consegnata a un rivenditore o a un distributore la 100 milionesima console portatile Nintendo DS. La vendita totale di 100 milioni di Nintendo DS, Nintendo DS Lite e Nintendo DSi segna una pietra miliare nella vita di questo dispositivo.
Da quando, nel 2005, Nintendo DS è stata lanciata in Europa, ha inaugurato una nuova era, rendendo possibili esperienze prima impensabili per una console portatile, grazie al doppio schermo, alla modalità touch screen e alla capacità di riconoscimento vocale. La versione successiva, Nintendo DS Lite, è più sottile e leggera, mentre l'ultima nata della gamma, la console Nintendo DSi, arriverà in Europa il 3 aprile. Nintendo DSi ha due fotocamere digitali integrate e offre la possibilità di registrare, manipolare e riprodurre file musicali, permettendo a tutti di creare la propria personale esperienza Nintendo Dsi e trasformando ancora una volta il modo di accedere, sperimentare, creare e condividere contenuti portatili.
I titoli per Nintendo DS sono al momento 83 e sette di essi avevano raggiunto il traguardo dei 10 milioni di copie vendute. Titoli quali Nintendogs e la serie Brain Training sono diventati un paradigma per l'industria del settore.
Giochi tradizionali quali New Super Mario Bros. e Mario Kart DS hanno creato un pubblico di affezionati, spinti sempre a riprovare. I giochi per Nintendo Ds si sono sempre rivelati veri e propri "evergreen": infatti, dopo il lancio, sono spesso rimasti per mesi o anche anni nelle classifiche dei titoli più venduti. www.nintendo-europe.com/.