La nipote di «o’ministro» è di moda

Marina Cirino Pomicino si dà alla moda. Proprio così: la nipote dell’ex ministro Paolo giovedì 24 febbraio, al Palazzo del ghiaccio di Milano, sarà la protagonista di «Fashion on Ice», sfilata presentazione di Margutta 61, il suo marchio. Esibizioni di atlete del pattinaggio artistico, chez Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio, campioni pluridecorati. Non solo fashion e spettacolo, ma anche solidarietà. In quest’occasione il ricavato della vendita di un cappello in cachemire della collezione sarà devoluto per la realizzazione di un posto di Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Niguarda, nel capoluogo lombardo. La nipote di Cirino Pomicino ha scelto il cappello per i bimbi quale simbolo del «nato in Italia», dunque metaforicamente del made in Italy. L’accessorio in Terapia intensiva viene usato per limitare la dispersione del calore delle testoline dei bimbi: per questo Margutta 61 ha donato una fornitura completa al dipartimento ospedaliero.FLC