Il nipotino già campione

Mentre la Sampdoria cerca l'aggancio all' Europa c'è chi ha già dato una grande soddisfazione alla famiglia Garrone. Questa volta non si tratta di Cassano e Bellucci ma bisogna andare un po' più indietro, con l'età e con la statura. Alla leva 1998, precisamente, quella in cui milita Nicolò Garrone, figlio di Edoardo e ovviamente nipoitino di Riccardo. Il piccolo campione nella quinta giornata del campionato Pulcini ha segnato una doppietta per il 6-0 della Sampdoria di Giovanni Re, contro l'Athletic Club. Nicolò, che gioca nel ruolo di centrocampista, sta già dimostrando importanti doti, magari preparandosi per la prima squadra che intanto viaggia a mille. Sette risultati utili consecutivi: 5 successi e 2 pareggi, record di punti nel girone di ritorno a quota 27, davanti alla Roma con 26. La Sampdoria di Walter Mazzarri riparte proprio da qui per la gara di domenica contro la Reggina. Servono punti per l'Europa ma un occhio sarà rivolto anche all'Udinese, impegnata in casa contro la Roma. Scontro Champion's perché sabato ci sarà Juventus-Milan ma anche di Inter-Fiorentina. Ieri intanto la squadra ha ricominciato ad allenarsi: non c'era Pieri, fermato dall'influenza.