Nissan e-Nv200 entra nella Green Collection dell'offerta Hertz

L'ad Mattucci: «Orgogliosi di questa scelta» Il concept Workspace primo ufficio mobile

Piero Evangelisti

Nissan Leaf, leader mondiale delle autovetture elettriche pure, con la sua popolarità planetaria ruba spesso la scena a un fedele scudiero, il commerciale leggero e-Nv200 che è sempre più apprezzato da aziende e noleggi a lungo e a breve termine. Una conferma arriva adesso da Hertz che dopo Leaf ha inserito anche l'e-Nv 200 nella sua flotta «Green Collection».

«Siamo orgogliosi che Hertz abbia scelto ancora una volta la qualità e lo stile dei nostri veicoli 100% elettrici per la propria iniziativa a favore della sostenibilità e della libertà dei circolazione, sia per le persone sia per le merci ha commentato Bruno Mattucci, ad di Nissan Italia Hertz, del resto, è come noi impegnata a supportare programmi innovativi e al passo coi tempi in grado di garantire una mobilità intelligente». Nissan e-Nv200 coniuga il meglio di due modelli pluripremiati: Leaf e Nv200, in un commerciale leggero a emissioni zero che offre bassi costi di esercizio pari a quattro euro ogni 100 km e un'autonomia che può raggiungere i 170 km con una sola carica. È quindi un'ottima scelta per le imprese, perché le aiuta ad abbattere l'impatto ambientale delle loro flotte con una soluzione di trasporto pratica, affidabile e economica. Sempre da e-Nv200 arriverà, in un futuro non lontano, un altro importante contributo alla mobilità Intelligente destinato a ridurre l'impatto economico del pendolarismo su aziende e collaboratori attraverso lo sviluppo del sempre più diffuso remote working. Si tratta del concept e-Nv200 Workspace, il primo ufficio mobile totalmente elettrico realizzato da Nissan e dal britannico Studio di design Hardie, un posto d lavoro su quattro ruote dotato di scrivania ribaltabile integrata, computer con touchscreen, accesso wireless a Internet, luci led azionate via smartphone, sistema di ricarica telefono wireless, impianto audio Bluetooth, mini frigo e macchina per il caffè espresso. L'allestimento, oltre a evidenziare la grande versatilità del van Nissan, offre una visione di come potrebbe diventare in futuro il lavoro di ufficio, vista la crescente diffusione a livello globale dei programmi di mobilità e flessibilità negli orari e nelle postazioni di lavoro, il cosiddetto hot-desking.

E Workspace sarà anche una postazione di lavoro economica che permette di sfruttare gratuitamente, in centro città, le aree riservate alla ricarica e i parcheggi a strisce blu, ma anche di lavorare al di fuori delle aree urbane. «Nissan e-Nv200 è già una soluzione di trasporto sostenibile e intelligente per le aziende lungimiranti, il veicolo ideale per essere utilizzato come postazione mobile ha dichiarato Gareth Dunsmore, direttore veicoli elettrici Nissan Europa e la versione concept Workspace porta l'ingegnosità del nostro van a un ulteriore passo avanti arricchendosi del contributo dello Studio Hardie noto per il suo approccio creativo ecologico che ha applicato per la prima volta a un veicolo elettrico».