No agli sfratti, nasce il fronte degli abusivi

Linea dura dei giudici: «Troppe occupazioni: è un dato allarmante»

Con la minaccia di far esplodere le bombole del gas evitano gli sgomberi. Sono quelli del fronte pro-abusivi: quaranta famiglie in zona Niguarda. E comitati in difesa dell’illegalità sorgono anche a Ponte Lambro, Rozzano e Bruzzano. Tutti uniti per resistere ai blitz delle forze dell’ordine, mentre Aler ribadisce «tolleranza zero». Intanto, i giudici lanciano l’allarme - «troppe occupazioni all’ombra della Madonnina» - e i gip si schierano contro la Procura: «Basta con le achiviazioni. La scusa dello “stato di necessità” danneggia gli onesti».