«No alle foto di Hitler»

Polemica a Berlino fra la nostra ambasciata e l’Istituto di cultura italiana, con conseguenti dimissioni del direttore dell’Istituto stesso, Renato Cristin. Casus belli l’organizzazione di una tavola rotonda a fine novembre alla Freie Universität sul viaggio di Hitler in Italia nel 1938, con la partecipazioni di storici italiani e tedeschi e con la proiezione di un documentario dell’Istituto Luce. La polemica scoppia quando le foto di Hitler e Mussolini davanti a folle oceaniche e festanti provocano il disappunto dell’ambasciatore Antonio Puri Purini, che annulla la partecipazione dell’Istituto italiano al convegno. Salta perciò il progetto della tavola rotonda italo-tedesca e il direttore dell’Istituto si dimette. «Il consenso alle dittature - ha commentato il vice direttore della Freie Universität, Klaus Hempfer - è ancora oggi una verità difficile da accettare».