«No alla base Usa» In 20mila in marcia

«Se saremo più di ventimila, la manifestazione sarà un successo». Il Presidio Permanente «No dal Molin» oggi attraverserà le strade di Vicenza per protesta contro la nuova base Usa. E vista la sentenza di ieri sui fatti di Genova del 2001, si spera che gli animi rimangano tiepidi. «Su Vicenza - sottolinea il comitato - è calato il silenzio e la storia di migliaia di donne e uomini che difendono la propria terra non viene raccontata dai grandi media nazionali; dal Governo, solo segnali d’arroganza che dimostrano che i cittadini sono considerati soltanto come una presenza collaterale». Appoggiano la manifestazione il senatore Franco Turigliatto e il deputato Salvatore Cannavò di Sinistra critica. Attesi anche Don Gallo e Dario Fo.