«No del governo agli agenti in più per Milano»

«La forma è anche sostanza e la grave assenza del ministro Amato evidenzia il disimpegno del governo verso Milano». Così Mariastella Gelmini ha replicato al ministro Giulio Santagata nel question time alla Camera durante il quale la coordinatrice lombarda e deputata di Fi chiedeva al governo 500 uomini per la sicurezza oltre alla deroga dal blocco delle assunzioni per la polizia municipale. La Gelmini si è detta «profondamente insoddisfatta» delle parole del ministro. «Milano e la Lombardia - aggiunge - stanno assistendo a un gran andirivieni di ministri e sottosegretari che elargiscono a piene mani promesse e rassicurazioni, ma alla resa dei conti quando si tratta di tradurre le promesse in fatti concreti il governo latita e sfugge alla richiesta di legalità dei cittadini». «A Milano - secondo il ministro per l’Attuazione del programma Giulio Santagata -, c’è un operatore delle forze dell'ordine ogni 162 abitanti contro una media in Italia di un operatore ogni 256 abitanti. Il personale è in linea con le esigenze della questura».