«No a manovre sullo yuan»

La banca centrale cinese ha smentito nuove modifiche a sorpresa al sistema che determina il valore della sua divisa, lo yuan, rispetto alle principali valute internazionali. Lo ha detto un alto funzionario della Banca del Popolo cinese, respingendo le voci secondo cui Pechino potrebbe ulteriormente rivalutare lo yuan alla vigilia del vertice internazionale dei G20 programmato per questa settimana. Sull’onda delle indiscrezioni lo yuan ha chiuso ieri la giornata al livello più elevato dal 21 luglio.