«No al patrocinio per il Gay Pride»

«Il Gay Pride di Roma si presenta quest’anno sotto lo slogan “Di tutto Di più”, con il patrocinio della Regione Lazio. Ed oltre al tradizionale corteo che attraverserà il centro della città, vi sarà anche un gigantesco rave, l’Official Pride Party del Roma Pride 2006, al Centro Sociale l.o.a. Acrobax, il cento sociale che ha abusivamente occupato l’ex Cinodromo di via della Vasca Navale, da dove sono sovente partite aggressioni nei miei confronti e di rappresentanti del Circolo Territoriale di An Marconi a via Aldini». Lo dichiara il Capogruppo di An alla provincia di Roma, Piergiorgio Benvenuti. «Certamente - dichiara Benvenuti - il coinvolgimento di un centro sociale che ha di fatto occupato un ampio spazio che lo stesso Veltroni da oltre un anno aveva assicurato di far sgombrare per lasciarlo alla pubblica utilità, non credo possa essere funzionale per chi chiede l’affermazione dei propri diritti». «C’è da prendere atto - prosegue Benvenuti- che istituzioni come Regione e Provincia con la concessione del proprio Patrocinio si schierano apertamente a favore nei confronti del programma politico che esprime ufficialmente il Pride romano con tanto di determinazione nei confronti dei Pacs che stanno facendo discutere anche nel centrosinistra».