Il "No" al referendum sull'art.18? Lo ha voluto Giuliano Amato

Così l'ex premier ha influenzato la decisione della Corte Costituzionale. Cosa bisogna aspettarsi sull'Italicum?

La Consulta fa politica e di fatto "governa" l'Italia. Una sensazione? Forse, ma sta di fatto che, come dice oggi Italia Oggi, "dobbiamo metterci l'animo in pace e accettare il fatto che la Corte costituzionale è un organo politico, composto da persone con cultura giuridica".

Lo dimostra la sentenza sui referendum sul lavoro, che ha bocciato una consultazione popolare per il ritorno dell'articolo 18, tanto voluto dalla Cgil. Sentenza dietro cui c'è sicuramente lo zampino di Giuliano Amato, "pontiere" tra giudici costituzionali e Quirinale. E che ha evitato così una grana non di poco conto al governo Gentiloni, che già si tiene in piedi solo grazie allo stallo creato proprio dalla Consulta che deve pronunciarsi sull'Italicum.

"Perciò, a questo punto, cosa possiamo aspettarci dalla prossima decisione della Corte costituzionale?", si chiede il quotidiano, che pronostica quindi "una sentenza strettamente ancorata al testo di questa legge elettorale che ritaglierà, espungendole, le parti (non molte) che presentano evidenti vizi di illegittimità costituzionale". Mantenendo, probabilmente, un sistema maggioritario, ma senza dare la possibilità di andare subito a nuove elezioni.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 13/01/2017 - 11:06

Non ci resta, cinicamente, che sperare nell'anagrafe...

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Ven, 13/01/2017 - 11:48

Il presidente della repubblica di Berlusconi. Benissimo .Ora voglio leggere i commenti

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Ven, 13/01/2017 - 13:58

Qualcuno mi spiega perché c'è chi per continuare un gioco al massacro inserisce berlusconi in qualsiasi fatto? Non bastono tre e forse quattro colpi di stato bianchi? Lo sappiamo bene il ruolo che topo gigio ha avuto ed ha nella vita politica, non condivido ma pazienza

Libertà75

Ven, 13/01/2017 - 14:19

@riflessiva, anche noi vorremmo leggere un suo commento intelligente e privo di preconcetti, purtroppo fino ad oggi è stato impossibile... ma speriamo caldamente nel futuro

paolonardi

Ven, 13/01/2017 - 14:24

E' dalla siagurata legge che aboli' l'immunita' parlamentare, voluta dal PCI per far fuori Craxi, e la successiva stagioni di Mani Pulite che la magistratura governa l'Italia con grande vantaggio della sinistra che l'ha sempre coccolata, ma soprattutto occupata, praticamente in toto, da persone organiche al partito. Purtroppo non sara' piu' pissibile per la politica riprendere il potere che la Costituzione le assegnerebbe se non con una profonda riforma della Giustizia impossibile con gli attuali equilibri.

Tuvok

Ven, 13/01/2017 - 14:33

Il referendum sull'art. 18 non è stato AMMESSO perchè oltre al ripristino dello stesso articolo si chiedeva di estenderlo anche alle aziende di 15 dipendenti. In questo modo da rereferdum ABROGATIVO è diventato in parte PROPOSITIVO ed è stato ovviamente ritenuto INAMISSIBILE. I sindacati, come al solito non ne azzeccano una. Varrebbe la pena di RIFARE il referendum.

Iacobellig

Ven, 13/01/2017 - 15:00

UN ALTRO CHE RITIRA QUATTRINI OGNI MESE VIVENDO - DI FATTI - SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI!

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 13/01/2017 - 16:03

x riflessiva: Te lo faccio io un commento. I PDioti sono con i fancazzisti e i nullafacenti, Amato non lo ho mai potuto sopportare; ma ora sono contento che abbia votato contro la reintroduzione del FAMIGERATO articolo 18.

Libertà75

Ven, 13/01/2017 - 16:05

@tuvok, vero, probabilmente quello che è avvenuto è quanto dice lei. Tuttavia, in passato, la Corte Costituzionale aveva cancellato parti di requisito considerate "inammissibili", dando il via libera ad un referendum (parziale secondo i promotori).

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 13/01/2017 - 16:20

Si chiama 'dittatura nascosta''.....coioè 'C'E'' ma non si vede ma si SENTE. Del resto quello che dice la consulta è lEGGE! E di grazia chi decide che 'QUELLO CHE DECIDE LA CONSULTA E' LA VERITA''? Siamo fottuti!|

Ritratto di lettore57

lettore57

Ven, 13/01/2017 - 17:20

@Libertà75 14.19 è piu probabile centrare un 6 al superenalotto anche non giocandolo

Valvo Vittorio

Ven, 13/01/2017 - 17:27

Non voglio prendere le difese dei membri della Corte Costituzionale perché non ho i titoli ne essa ha bisogno di qualcuno e nemmeno del presidente della repubblica! Sulle sentenze ognuno può fare le congetture che vuole, ma nulla cambia nella sostanza! Mancano un paio di elementi per completare la seduta plenaria, ma dipende dal Parlamento o dalla Magistratura o dal Presidente della Repubblica che sono i tre organi abilitati a eleggere i quindici elementi e che abbiano i requisiti dettati dalla Costituzione. Per finire in democrazia il vuoto di potere non esiste.