Il no di Sanremo a commemorare i martiri delle foibe

Un mazzo di fiori tricolore, in memoria dei martiri delle Foibe, verrà deposto sabato prossimo alle 11, a Sanremo, sulla targa dell'omonima via. L'iniziativa - organizzata dalle federazioni di Imperia e Sanremo di An e dalla segreteria provinciale di Azione Giovani - è stata presa dopo il recente rifiuto dell'amministrazione comunale di centrosinistra di celebrare la giornata della commemorazione del 10 febbraio. «Il no dell'amministrazione comunale - ha detto il segretario provinciale di An, Paolo Strescino - è gravissimo, così come il fatto che il consiglio comunale non abbia recepito l'ordine del giorno presentato dai consiglieri Gianni Berrino e Umberto Bellini, di ricordare i martiri e l'esodo dei 350mila italiani».