«No smog mobility» nel fine settimana a Palermo

L'evento intende offrire un'opportunità sia alle amministrazioni comunali che ai rappresentanti delle filiali nazionali delle diverse Case produttrici di auto coinvolte affinché si possano realizzare accordi di collaborazione che abbiano come comune denominatore gli interessi della collettività

Una tre giorni all'insegna dell'ecosostenibilità è in programma dal 30 settembre al 2 ottobre a Palermo. «No Smog Mobility», la prima rassegna in Sicilia dedicata alla mobilità sostenibile, individuale e collettiva, di persone e merci, ideata da Gaspare Borsellino (direttore dell'Agenzia di stampa Italpress) e Dario Pennica (direttore del trimestrale Sicilia Trasporti e del mensile Sicilia Motori), si aprirà domani con un convegno a Palazzo dei Normanni che vedrà, tra gli altri, la partecipazione dei responsabili delle massime associazioni di categoria (Ancma, Anfia, Assogomma e Unrae), dei rappresentanti dei ministeri dell'Ambiente e dell'Agricoltura, e del presidente della Commissione Ambiente del Senato Antonio D'Alì.
Sabato, poi, è previsto l'incontro alla Tensostruttura (interno Palazzina Cinese, ingresso Villa Niscemi) tra i rappresentanti della Pubblica amministrazione e delle flotte e i rappresentanti delle Aziende espositrici per «Creiamo opportunità in Comune», iniziativa frutto della collaborazione con Anci Sicilia.
Nell'occasione, «No Smog Mobility» intende offrire un'opportunità sia alle amministrazioni comunali che ai rappresentanti delle filiali nazionali delle diverse Case produttrici di auto coinvolte (Citroën, Fiat, Iveco, Mini, Nissan, Piaggio, Peugeot, Renault, Smart), affinché si possano realizzare accordi di collaborazione che abbiano come comune denominatore gli interessi della collettività.
Alla rassegna ecosostenibile prenderà parte anche la Renault, che in occasione del lancio della sua gamma di veicoli Z.E., mostrerà al pubblico i modelli «verdi» con la possibilità per i visitatori di effettuare test-drive all'interno del parco della Favorita. Alla manifestazione ci sarà spazio anche per Nissan con la Leaf, elettrica 100% eletta «Auto dell'Anno 2011», in attesa della commercializzazione in tre continenti.