Il «no smoking» arriva a Est Via alle norme anti-nicotina

Dalla lotta al fumo a quella ad obesità e inquinamento, l’Europa del 2008 si annuncia sempre più all’insegna del salutismo. Anche in Lituania da quest’anno niente fumo nei locali pubblici. Stop al fumo in bar, ristoranti e altri luoghi pubblici di svago e di lavoro. Le nuove norme anti-fumo che i locali pubblici dovranno rispettare per difendere la salute dei non fumatori e ridurre il più possibile l'esposizione ai pericoli del fumo passivo saranno estremamente rigorose. I gestori avranno un anno di tempo per adeguarsi, in caso contrario saranno previste multe salate. Dopo anni di discussione quindi la Lituania dichiara guerra al fumo, e inizia la battaglia contro l’alcol, altra piaga del Paese.