«No allo zaino, rovina la schiena Meglio il trolley»

Attenzione alla schiena di bambini e ragazzi. Il Codacons insiste anche quest’anno nel richiedere i libri «a fascicoli» o «ad anelli» per non costringere gli alunni a portare sempre tutto il carico. «I libri sarebbero anche meno costosi se non avessero pesanti copertine in cartone - è la richiesta dell’associazione di consumatori - Inoltre le scuole dovrebbero mettere a disposizione degli alunni mobilio a sufficienza per contenere i volumi più pesanti. I danni provocati alla schiena dal peso eccessivo delle cartelle sono ormai dimostrati scientificamente». Uno zaino troppo pesante portato da chi non ha ancora un buono sviluppo muscolare è un fattore di rischio per la colonna vertebrale. Il peso complessivo dello zaino non dovrebbe superare il 10-15 per cento del peso corporeo dell’alunno. Ad esempio in prima elementare non dovrebbe superare i 2,5 chili, in quinta i 4 chili. Il consiglio del Codacons è: no allo zaino e alla cartella ma usate il torello, ossia la borsa con le rotelle.