Noi, amici del «Giornale», pronti alla nuova sfida

(...) Super Mario farebbe bene a leggere prima di quelli tedeschi i giornali italiani ove si renderebbe conto del disagio gravissimo in cui versano i suoi connazionali cui si rivolge sistematicamente con la puzza al naso tipica di un consulente di Goldman Sachs.
Siamo certi che tra non molto campeggeranno sui muri delle nostre città le scritte «aridatece er puzzone» riferite a Silvio Berlusconi che, in tanti anni di governo, non aveva scucito dalle tasche degli italiani neppure un euro. È giusto e doveroso ridare voce al popolo del centrodestra e del Pdl che mal sopporta sia la sospensione della democrazia più volte denunziata dallo stesso Presidente Berlusconi che la limitazione della propria sovranità nazionale tanto in auge nei Paesi della ex Europa Orientale satelliti dell'Urss. E che fortemente aspira ad essere al più presto guidato da un esecutivo uscito da libere elezioni e, quindi, in grado di essere pienamente rappresentativo e di legittimamente governare.
Consideraci, pertanto, della partita. Siamo certi che al nostro fianco ritroveremo i genovesi migliori. Che sono tantissimi e che, pur tra tante difficoltà, sono sempre disposti a battersi quando è in gioco un bene superiore come quello della Libertà. Un saluto affettuoso.
*responsabile sicurezza Pdl Liguria
Matteo Rosso
**capogruppo Pdl Regione Liguria