«Noi, portatori sani di mimosa»

Dottor Massimiliano Lussana, in occasione dell’8 marzo ho ricevuto da parte di una mia cara amica un invito per una conferenza sul tema Pirandello e le donne.
Constatato che statisticaente la maggior parte degli uomini sono diventati portatori sani di mimosa ho deciso di parteciparvi.
Anche se il sottoscritto ricorda in modo inusuale il 9 marzo, giorno di festa per gli uomini sopravissuti alla festa delle donne.
Non sarò il solo perché ci saranno altre donne che si uniranno al mio ricordo e sono quelle rimaste esauste per i penosi festeggiamenti che i loro mariti, amici, compagni hanno dedicato a loro.
Tuttavia non vorrei dimenticare quelle donne che l’8 marzo non lo festeggeranno, quelle che tireranno diritto non perdendo un solo minuto nel credersi migliori o peggiori di chicchessia.
Con l’occasione vorrei porgere un caro saluto alla sua equipe redazionale in rosa.
Cordialmente suo