«Noi prof non siamo il male della scuola»

In quest’ultimo periodo sono comparsi sui giornali diversi articoli riguardanti la scarsa preparazione scolastica degli studenti italiani che, pare, abbia indignato a tal punto il ministro Fioroni da fargli decidere, con un provvedimento d'urgenza, di mandare gli insegnanti a scuola, questa volta come alunni. In questo caso gli insegnanti incriminati sono quelli della scuola secondaria di primo grado ed è appunto a questa categoria che appartengono i firmatari di questa lettera. (...)