Nokia fa causa in Cina

Nokia, il più grande produttore di cellulari al mondo, ha fatto causa a due aziende cinesi per la riproduzione illegale dei propri prodotti. È la prima azione legale intentata da Nokia in Cina. Nella causa, Nokia chiede al tribunale di obbligare le due ditte a fermare la produzione e la vendita dei modelli che, secondo la società, copiano la linea del suo 7260, un modello di media fascia. Nokia chiederà anche danni per mezzo milione di yuan (pari a circa 50mila euro).