Nokia sceglie l’Italia per sfidare Apple

Il lancio mondiale dell’N8, considerato il rivale dell’iPhone, in anteprima nel nostro Paese. I video potranno essere visti sul televisore di casa in alta definizione, con l'audio in stereo

L’ultima scommessa di Nokia in fatto di smartphone per aggredire la corazzata Apple e il suo iPhone è il Nokia N8. E Nokia per l’uscita del suo nuovo prodotto, punta molto sull’Italia, tanto che siamo stati tra i primi a poter davvero effettuare «prova su strada» dell’N8. Ieri gli italiani che l’hanno ordinato online (l’N8 è il prodotto Nokia che ha ricevuto sul web il maggior numero di ordinazioni) al prezzo speciale di 469 euro, sono stati tra i primi a riceverlo. Da oggi comunque l’N8 infatti è in circolazione anche in Germania, Cina e Gran Bretagna.
Ma quali sono le novità più interessanti di questo telefonino ultramultimediale? Sicuramente il nuovo sistema operativo. Si tratta infatti del primo prodotto Nokia, che da pochi giorni ha cambiato amministratore delegato scegliendo il canadese Stephen Elop, ad essere equipaggiato con Symbian3, che si differenzia dalle precedenti versioni per l'introduzione di nuove funzionalità, come il multi touch che permette di allargare e ridurre le immagini sullo schermo in maniera molto efficace. L’N8 ha anche alcune dotazioni hardware che lo rendono unico. Prima fra tutte le la fotocamera ultrapotente da 12 Megapixel con lenti Carl Zeiss, con la quale si possono acquisire immagini e video in HD.

I video possono essere montati a piacimento direttamente sul terminale, poiché è dotato di software dedicato in grado di effettuare dei veri e propri video montaggi, con tagli, sovrapposizioni, basi audio, testi e tanto altro, proprio come sul pc, ed una volta completato, il video può essere condiviso con gli amici tramite e-mail e social network. Ma tramite la porta Hdmi e il sistema sonoro Dolby stereo può anche essere visto direttamente sul televisore di casa in alta definizione. Offre anche grandi possibilità di personalizzazione, grazie alle homescreen ed ai widget. Con le tre homescreen si può organizzare il tipo di giornata che si va ad affrontare. Al lavoro si possono aggiungere tutti i widget per avere le funzionalità più utili allo scopo così come nei giorni di ferie. Tutto al fine di ottenere un terminale che aderisca alle esigenze personali di ogni singolo utente.
Tra le altre cose permette la fruizione della WebTv per svagarsi nei momenti di relax o per tenersi in formati su quanto accade nel mondo nella pausa pranzo. Infatti, tra i vari canali sono presenti National Geographic e Cnn da guardare sul display da 3,5 pollici. Ovviamente un terminale di questo livello non può prescindere da un ricevitore satellitare, e come ormai per tutti i nuovi prodotti della casa finlandese, anche l’N8 può sfruttare gratuitamente il sistema di navigazione satellitare OviMaps, oppure utilizzare uno dei tanti software commerciali dedicati alla navigazione, come ad esempio TomTom e Sygic.

E per far concorrenza all’iPhone anche sul fronte della musica, ecco un riproduttore multimediale garantisce fino a 50 ore di musica ininterrotta, ascoltabile con le proprie cuffie preferite, grazie al jack da 3,5 mm, oppure tramite cuffie bluetooth. L’N8 tra una settimana sarà disponibile anche presso gli operatori mobili che lo venderanno con piani tariffari ad hoc. Intanto in Inghilterra continua la guerra in tribunale tra i due giganti: dopo la causa promossa da Nokia per violazione di brevetti, Apple ha avviato un’azione legale contro il concorrente per lo stesso motivo.